+39 0474 773552 Richiesta Menu

Paradiso escursionistico in Alto Adige

Antermoia: i sentieri, i panorami e le escursioni più belle

L’allegro paese di Antermoia, come l’intero comune di San Martino in Badia, è la scelta giusta per chi ama trascorrere vacanze all’insegna di escursioni e passeggiate a contatto con la natura. Lontano dai paesi più frequentati della Val Badia avrete la possibilità di godere della pace di questi luoghi e di paesaggi tra i più belli delle Dolomiti.

Ci troviamo sul confine del parco naturale Puez-Odle e a poca distanza dal parco Fanes-Sennes-Braies che si trova sull’altro lato della valle. Dal 2009 entrambe le aree protette sono state nominate patrimonio naturale dell’umanità dall’UNESCO, a testimonanza del loro straordinario valore paesaggistico.

Direttamente dalla nostra pensione partono sentieri per ogni tipo di difficoltà: adatti alle famiglie con bambini ma anche agli escursionisti esperti. L’enorme scelta di escursioni fa di Antermoia un vero paradiso escursionistico per camminate e trekking nei luoghi più belli dell’Alto Adige.

  • Ciasota Frapes

    Sentiero che parte dalla Pensione Frapes, molto facile e rilassante che porta nel vicino bosco del vescovo. Ideale per una passeggiata prima o dopo cena oppure per il jogging del mattino.

    Laghi di Munt de Rina

    Una facile passeggiata adatta a tutti i periodi dell’anno su un altipiano poco frequentato dove regna la pace assoluta. Un panorama dominato da laghetti alpini, il Sasso Putia e altre cime in lontananza. La località si può raggiungere dal paese di Rina ma anche direttamente dal paese di Antermoia.

    Giro del Sasso Putia

    L’escursione più gettonata nelle vicinanze. Può essere intrapresa anche dalla nostra pensione e consiste in un giro ad anello intorno alla bellissima montagna del parco naturale Puez-Olde. Prati alpini, boschi di pino mugo, baite tipiche e paesaggi rocciosi. Consigliamo una sosta nella nostra baita Sot Pütia.

    Rifugio Monte Muro

    Un’altra escursione praticabile durante tutto l’anno e particolarmente adatta anche per le ciaspole. Si lascia la macchina poco prima del Passo delle Erbe oppure si sfruttano gli autobus che fermano a 100m dalla nostra pensione. Da qui una piacevole salita raggiunge il Rifugio Monte Muro dal quale si può proseguire fino in cima con un fantastico panorama a 360 gradi.